Half Ton Classic Cup, Cowes 2011

12 10 2011

HALF TON CALSSIC CUP   AL CLUB ROYAL CORINTHIAN, COWES 2011.

Fantastica Half Ton Cup a Cowes (Isola di Wight) quest’anno dal 22 al 28 agosto, ben 38 Half Tonner di cui  20 imbarcazioni inglesi, 8 barche belga, 6 barche francesi ed una per Finlandia, Germania e Irlanda.

Erano rappresentati molti progettisti famosi del periodo d’oro dello IOR (1971-1992) tra i quali: sei imbarcazioni progettate da Daniel Andrieu, sei da Stephen Jones, quattro da Joubert / Nievelt,   quattro da Jean Berret, tre da Ed Dubois, tre da Rob Humphreys, due da Hugh Welbourne, e una da Lees, Jeppesen, Sodergren, Bergstrom, Nissen, Ceccarelli, Olanda, Laurie Davidson e Magnussen. L’unico grande yacht designer che non era rappresentato e’ stato   Bruce Farr.

La barca vincitrice delle nove regate sulle boe   ed una di altura di 50 nm e’ stata “Chimp” dell’inglese Michael Kershaw  , un prototipo in lamellare progettato da Jean Berret nel 1978 , una barca non  estrema per gli standard della Classe.  Misura  9,4 m di lunghezza per 3.02m di larghezza e 1,79 in profondità con un TCC di 0,931. E’ sempre stata tra i primi con piazzamenti molto regolari  (4, 2, 2, 3, 4, 2, 2, 1, 1, 4)

Vale la pena notare che la  Half Ton Classsic  Cup è stata sempre vinta  da  una barca   del paese ospitante, in ogni edizione della manifestazione dal 2003, e ‘Chimp’  conferma questa tendenza

"Chimp", 33 anni e non li dimostra!!!!!

 

 

Al posto d’onore il campione in carica  Philippe Pilate con ‘General Tapioca’ da Nieuwpoort, Belgio, che è stato coinvolto in un incidente stradale grave all’inizio del 2011, riparato in tempo per l’evento, lavorando ventiquattr’ore su ventiquattro.  E’ una barca simile a ‘Chimp’, ma   è stato oggetto di maggiore modifica  per ottimizzare il rating IRC che risulta più alto  di 0,957.   E’ stata progettata da Jean Berret nel 1978 e costruita in legno  modificata   con una chiglia con corda stretta e bulbo. fiocco al 110%  . I suoi piazzamenti nelle regate a bastone ( 1, 4, 1, 1, 3, 3, 5, 3, 2) erano sufficienti per vincere l’evento , ma  un 10 ° posto  non scartabile nella regata lunga ha compromesso la vittoria finale.

Il terzo posto è  andato   a  Francis Marshal ,di base a Plymouth,  con  ‘Concorde 1989’ , lo storico progetto  di Daniel Andrieu,   costruito in carbonio  E’ stata una barca  vincente  con Alain Gautier nella corsa de Solitaire Figaro del 1989.   Ha una lunghezza di 8,98 m, larghezza di 3,05 m, ed il bulbo  di 1,85 m.  Non è stata sostanzialmente modificata .

‘Per Elisa’,   del  nostro Ceccarelli  del 1992  ora di  Robbie Tregear ,con sede a Falmouth, è stata una delle più belle barche presenti all’evento , ma non e’ stata competitiva a causa  del suo  rating IRC alto, 0,963. Con i suoi 2250kg era probabilmente  la barca  piu’ leggera alla manifestazione. Chiude in ogni caso con un ottimo quinto posto :

Le ragate sono state corse con un vento di intensità tra i 9 ed i 22 nodi.

Infine la più vecchia barca in competizione era “Strolch”, tedesca del 1971 con un rating molto competitivo di 0,872 che le ha permesso, nonostante fosse la barca piu’ piccola e lenta della flotta, di chiudere al 20° posto overall.

Prossima Half Ton Classic Cup in Francia nel 2013, luogo e data da definire.

Guardate questi filmati:

Advertisements

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: