Loucura di Fabrizio Gagliardi Campione Nazionale 2013

3 06 2013

IMG_5998_8559728104_l

E’ Loucura di Fabrizio Gagliardi il Campione Nazionale Half Ton Classic 2013. Un campionato avvincente sia per il livello degli equipaggi che per la qualità delle 11 barche partecipanti, molto equilbrati i valori in campo con due barche che fino all’ultimo giorno si sono contese la vittoria, Loucura ed Elena Celeste. In evidenza anche Pipito di Marco Figliolia ottimo terzo e Prydwen di Davide Castiglia che vince il trofeo Half Ton Spirit.
Le condizioni meteo dei primi due giorni di regate sulle boe sono state molto impegnative con mare molto mosso e vento da OSO  che è arrivato a 25 nodi, inoltre il campo di regata perfettamente messo dal CDR presieduto da Mario de Grenet è stato spesso spazzato da violenti groppi che hanno messo a dura prova gli equipaggi soprattutto nella discesa in poppa sotto spi, dove si sono visti diversi numeri tra strapuggiate e straorzate.

Loucura

Loucura

Nella regata lunga di 115 miglia, la  mitica Coppa Asteria, anch’essa nella parte iniziale sotto la pioggia, il duello tra Loucura ed Elena Celeste è continuato, ma anche Eulimene di Pietro Fois si è messo in evidenza arrivando primo al cancello di Ventotene. Nella seconda parte della regata  l’ottima conduzione dell’equipaggio di Fabrizio Gagliardi ed anche la velocità in bolina del suo Farr 31, hanno permesso di superare i diretti avversari e di piazzarsi primo in reale tra gli Half Tonner vincendo l’ambita coppa challenge Peppino Morasca  ed al secondo posto in overall alla Asteria Cup superando barche blasonate. Da segnalare l’ottima prestazione della classe HT nella regata lunga, ben cinque barche nei primi sei posti!!
Una nota particolare va all’equipaggio di Pipito che ha prestato immediato soccorso ad un altro Half Ton, il Tyranna di Angelo Capponi che ha disalberato durante la regata lunga  , a dimostrazione dello spirito marinaresco che è sempre presente nella classe.
   Queste le dichiarazioni di Fabrizio Gagliardi, armatore di Loucura nonché consigliere della Federazione Italiana Vela con delega all’attività della vela d’altura: “E’ una grande soddisfazione perché la barca è stata acquistata da poco, abbiamo avuto varie traversie, tra cui un problema questa estate. Finalmente siamo scesi in acqua con la giusta messa a punto e la barca ha potuto esprimere il suo potenziale. Il progetto della barca, firmato da Bruce Farr, è del ’77, una delle prime costruite con tecnologie moderne per l’epoca. La classe HT Italia è un movimento in fermento, ci sono nuove adesioni in arrivo e per il prossimo anno è atteso un ulteriore incremento della flotta. Onore agli amici di Elena Celeste e una menzione particolare a Pipito che ha dimostrato sportività e spirito marinaresco interrompendo la sua regata per portare assistenza a una barca disalberata”.  
partenza della prima prova

partenza della prima prova

Rangiriri e Loucura
Rangiriri e Loucura

Eulimene e Rangiriri

Eulimene e Rangiriri

Flama

Flama

Partenza

Partenza

Flotta in poppa

Flotta in poppa

Elena Celeste  Pragma Multimedia

Elena Celeste Pragma Multimedia

Prydwen

Prydwen

Pipito

Pipito

Donald Duck

Donald Duck

Rangiriri

Rangiriri

Cicci VII

Cicci VII

Tyranna

Tyranna

Onda

Onda

Advertisements

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: