Trofeo Half Ton XXV Coppa Italia

30 09 2009

XXV Edizione della COPPA ITALIA

26 – 27 settembre 2009

 

Cinque Half Tonner, anzi quattro, sulla linea di partenza.

 XXV coppa italia

E’ un week-end magnifico quello che accompagna l’apertura della kermesse velica che chiude ufficialmente la stagione agonistica, come solo la Roma settembrina sa offrire.

Il sole è caldo, il mare calmo, il vento leggero, leggerissimo a tratti inesistente…

Sulla linea di partenza lo spettacolo di oltre 40 tra le più belle imbarcazioni che attualmente solcano i campi di regata.

Ed in prima linea ci siamo anche noi, una piccola flotta di Half Ton che torna a confrontarsi a due mesi e mezzo dal  Campionato! Manca Flama, iscritta ma ritirata a causa di seri problemi al motore, altrimenti la festa sarebbe stata completa e la sfida rinnovata in pieno. Tra i piccoli segnaliamo anche la presenza di un agguerrito quanto performante Globulo Rosso, bellissimo e veloce al quale solo i capricci di un vento indeciso ha impedito di sorprendere tutti!

Vento indeciso quello che nella prima regata di sabato e nella prima di domenica ha impedito ad un nutrito gruppo di imbarcazioni di tagliare il traguardo entro il tempo massimo.

Le altre tre regate hanno visto il dominio incontrastato di Elena Celeste che sembrava volare sul campo di regata mettendo a segno, nel corso della seconda prova, uno storico 4° posto overall! Eulimene, Cicci 7 e Prydwen se la sono giocata sino alla fine marcandosi sin dalla linea di partenza, a volte scegliendo il medesimo lato del campo di regata e dando vita da un vero match race, altre volte “sparigliando” cercando di sorprendere gli avversari. E’ stata una vera battaglia sino all’ultima strambata ed alla fine la classifica ha premiato:

Elena Celeste di Massimo Morasca al 1° posto

Prydwen di Davide e Marina Castiglia al 2° posto

Cicci 7 di Paolo Mirabile al 3° posto

A stagione chiusa possiamo affermare che ogni equipaggio degli Half Tonner si è preso le proprie soddisfazioni a partire dal Gran Premio Tevere che ha visto in testa un inarrivabile Eulimene, al Campionato Half Ton Classic che ha incoronato Flama vincitrice assoluta della prima manifestazione ed infine alla Coppa Italia ove nel gruppo Half Ton Elena Celeste non ha ammesso rivali.

Annunci




IOR Revival finalmente al via

3 09 2008

Ior Revival, finalmente in regata
Sanremo- Si è aperto oggi IOR REVIVAL, il primo raduno dei nostri
tempi riservato a imbarcazioni a vela I.O.R. che si ritroveranno a
Sanremo sino a sabato per tornare a sfidarsi tra le boe utilizzando il
regolamento di stazza intorno al quale sono state ideate e costruite.

Le Grandi Regate Internazionali di Sanremo – IOR REVIVAL vogliono
essere un appuntamento non solo sportivo, ma anche culturale. A
sottolineare questo aspetto dell’evento, il quotidiano La Stampa ha
organizzato una mostra di prime pagine, che ripercorrono non solo la
storia dei maggiori eventi di vela, ma anche momenti storici degli
anni in cui le imbarcazioni IOR sono state protagoniste, con
l’obiettivo di riportare tutti, armatori, velisti e semplici
appassionati, al clima di quei giorni.

Tra i protagonisti del raduno, il maxi oceanico Steinlager II,
progettato da Bruce Farr per Peter Blake che lo portò alla
straordinaria vittoria in tempo reale e compensato nella Whitbread
‘Round The World Race 1989-’90; Rainbow il C&C del 1972, gemello di
Helisara IV e vincitore della Bermuda Race del 1979; due one tonner
d’eccezione: il rivoluzionario progetto di Britton Chance Resolute
Salmon, dominatore assoluto della One Ton Cup 1976 di Marsiglia, e il
C&C Nat, vincitore tra l’80 e l’86 di molti Campionati Italiani, di
una Coppa del Rey a Palma di Majorca e “Barca dell’anno AICI 1990”. A
impreziosire la flotta due prestigiose rappresentanti della Marina
Militare: Stella Polare, vincitrice in tempo reale della Giraglia 1966
– quando completò il percorso in 29 ore esatte, stabilendo il record
della regata rimasto imbattuto fino al 1983 – e Capricia, lo yawl di
costruzione svedese progettato da S&S nel 1963, donato alla MM
dall’avvocato Agnelli.

Oggi alle 17,00 è previsto il briefing degli armatori con il cocktail
che aprirà la manifestazione, poi da domani le imbarcazioni
scenderanno in mare per le prime prove.

Tanti gli eventi collaterali che si svolgeranno nei giorni di regata;
giovedì sera, armatori e velisti saranno coinvolti in una serata tutta
ligure, con l’Accademia dello Stoccafisso e i vini dell’Azienda
Agricola Lupi, mentre venerdì si svolgerà il cocktail al Casinò di
Sanremo, che accoglierà i regatanti nei suoi saloni.

Sabato l’ultima regata di IOR Revival e la prova valida per la Coppa
Matutia. Alla premiazione, prevista per le 18.30, seguirà una grande
festa, con la Notte Bianca organizzata dal Comune di Sanremo, la cover
band degli anni ’80 e l’esposizione di auto e moto d’epoca.

Organizzato dall’omonima associazione e dallo Yacht Club Sanremo e
grazie all’impegno del Comune di Sanremo, IOR Revival si svolgerà nel
contesto delle Grandi Regate Internazionali di Sanremo, affiancato
dalla Coppia Matutia, challenge storico dello YCS.

Main sponsor della regata Oil.b Biodiesel, società genovese
produttrice di gasolio di origine completamente vegetale e
biodegradabile ottenuto dall’olio di soia, colza e girasole, unica
alternativa al gasolio minerale. La sponsorizzazione di Oil.b alle
regate IOR Revival di Sanremo vuole testimoniare l’attenzione
dell’azienda all’ambiente e alla natura, elementi essenziali per uno
sport come la vela.
www.iorrevival.com





Chiusura campionato invernale di Anzio

15 04 2008

AD ELENA CELESTE LA II MANCHE ED IL SECONDO POSTO ASSOLUTO AL CAMPIONATO. COMPLIMENTI!

 

Sabato 12 aprile si è concluso il Campionato Invernale Anzio-Nettuno 2007/2008 con una regata caratterizzata da vento forte da ponente con raffiche sino a 23 nodi ed onda formata. Insomma, regata per veri marinai a conferma dell’elevato livello tecnico che spesso lo specchio d’acqua antistante il golfo di Anzio richiede. La flotta dell’altura ha lottato per le posizioni di testa ancora in sospeso. Dopo una partenza che potremmo definire “conservativa” per evitare fastidiosi quanto  inopportuni OCS, la battaglia è iniziata sin dalle prime virate con l’Half Ton Elena Celeste a tallonare le dirette rivali: Dragone il Gran Soleil 39 e Blu Marlin il First 31.7. Il vento teso e regolare ha permesso andature di poppa, sotto spi, filanti e veloci. Esuberante la prova, ottimo il risultato: Elena Celeste ha chiuso con un primo posto over all a conferma sia delle doti marine e sia dell’estrema affidabilità di questo Half Ton in lamellare del 1976! Complimenti allo skipper, al tattico ed all’equipaggio tutto! Il risultato lusinghiero ha permesso la conquista del primo posto nella II Manche ed il secondo posto ad un solo punto da Blu Marlin vincitore del Campionato 2007/2008.

Assolutamente regolare la gara degli altri due Half in regata, con Prydwen (con sole 4 persone di equipaggio di cui due valorose marinaie) che ha chiuso con un sesto posto over all di giornata, e concluso al quarto posto il Campionato e Pipito in rimonta su Albatros.

Bene, anche questo Campionato si è concluso. Quest’anno si è dimostrato decisamente impegnativo con ben 11 regate caratterizzate dalle condizioni meteo più diverse, venti deboli, venti sostenuti, mare calmo ed onde formate, giornate freddissime ed annunci di primavera. Il bilancio è positivo i nostri tre Half Ton hanno dimostrato la pasta di cui son fatti; in primis la più blasonata Elena Celeste, sempre competitiva ed ostico avversario per qualsiasi imbarcazione e/o equipaggio, Prydwen con notevoli margini di miglioramento considerando che fa regate da sole due stagioni ed il timoniere, in questa veste, da poco più di un anno e Pipito, i nostri esordienti, che il prossimo anno, già lo sappiamo, saranno da tenere decisamente d’occhio!

VIVA GLI HT!





Iniziata la seconda manche ad Anzio!

13 02 2008

Ecco il resconto delle prime 3 prove della seconda manche del campionato invernale di Anzio!

Per i resoconti delle precedenti regate consultate la sezione “Campionati invernali” 





3 Halftonner al prossimo campionato invernale di Anzio!

15 10 2007

 

Ben 3 Halftonner parteciperanno al prossimo Campionato Invernale Altura di Anzio che avrà inizio il prossimo week-end e sarà organizzato dal Circolo della Vela di Roma, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, Lega Navale Italiana Sez.Anzio, Nettuno Yacht Club, Sezione Velica Marina Militare, Unione Vela Altura Italiana.

Si tratta di Elena Cleste (one off), Pipito (Balanzone), Prydwen (Ziggurat 916). Le tre imbarcazioni regateranno nelle date:

Prima manche

  • Sabato 20 ottobre 2007
  • Domenica 21 ottobre 2007
  • Sabato 17 novembre 2007
  • Domenica 18 novembre 2007
  • Sabato 15 dicembre 2007
  • Domenica 16 dicembre 2007

Seconda Manche

  • Sabato 9 febbraio 2008
  • Domenica 10 febbraio 2008
  • Sabato 8 marzo 2008
  • Domenica 9 marzo 2008
  • Sabato 12 aprile 2008
  • Domenica 13 aprile 2008

Su questa testata resoconti delle regate e risultati. Restate sintonizzati.

Ecco il bando.

Pregasi inviare articoli e commenti  relativi a regate cui partecipano o hanno partecipato altri halftonner.

Buon Vento.

Foto by anzio.net